Occupazione abusiva: sequestrati 140 lettini e 70 ombrelloni

Operazione della guardia costiera a Porto Santa Margherita di Caorle. Denunciati i responsabili

Una settantina di ombrelloni e 140 lettini da spiaggia sequestrati. E' quanto hanno sequestrato lunedì gli uomini della guardia costiera di Caorle nell'omonima località balneare. Sdraio e ombrelloni occupavano abusivamente 1,430 metri quadri di arenile a Porto Santa Margherita, nei pressi della foce del fiume Livenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento si inserisce nel contesto delle attività di "Mare Sicuro 2020", operazione ormai consolidata negli anni, iniziata il 15 giugno e coordinata a livello regionale dalla direzione marittima del Veneto, che la guardia costiera esercita nel corso della stagione estiva per garantire una corretta, consapevole e serena fruizione del mare e degli arenili e assicurare in ogni momento un pronto intervento in caso di emergenze. L’attività, caratterizzata da una prima fase di acquisizione documentale e indagini, si è sviluppata successivamente con un sopralluogo insieme al personale della competente agenzia del demanio e ha portato denuncia dei responsabili dell’occupazione abusiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carte false per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento