rotate-mobile
Cronaca Caorle

Occupazione abusiva: sequestrati 140 lettini e 70 ombrelloni

Operazione della guardia costiera a Porto Santa Margherita di Caorle. Denunciati i responsabili

Una settantina di ombrelloni e 140 lettini da spiaggia sequestrati. E' quanto hanno sequestrato lunedì gli uomini della guardia costiera di Caorle nell'omonima località balneare. Sdraio e ombrelloni occupavano abusivamente 1,430 metri quadri di arenile a Porto Santa Margherita, nei pressi della foce del fiume Livenza. 

L'intervento si inserisce nel contesto delle attività di "Mare Sicuro 2020", operazione ormai consolidata negli anni, iniziata il 15 giugno e coordinata a livello regionale dalla direzione marittima del Veneto, che la guardia costiera esercita nel corso della stagione estiva per garantire una corretta, consapevole e serena fruizione del mare e degli arenili e assicurare in ogni momento un pronto intervento in caso di emergenze. L’attività, caratterizzata da una prima fase di acquisizione documentale e indagini, si è sviluppata successivamente con un sopralluogo insieme al personale della competente agenzia del demanio e ha portato denuncia dei responsabili dell’occupazione abusiva.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazione abusiva: sequestrati 140 lettini e 70 ombrelloni

VeneziaToday è in caricamento