menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capitaneria al mercato del pesce sequestrata tonnellata capelonghe

Sabato mattina il blitz ha portato alla confisca di un'ingente quantità di cannolicchi sottomisura. Denunciati i titolari di quattro ditte

Sabato mattina, la capitaneria di porto, nell'ambito di attività ispettive al mercato ittico di Venezia, ha posto sotto sequestro una tonnellata circa di cannolicchi (capelonghe) sottomisura. Il prodotto, ancora vivo, sarà reimmesso in mare, come disposto dal sostituto procuratore di turno. Denunciati all'autorità giudiziaria i titolari di quattro ditte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento