Sequestrate oltre 700 stecche di sigarette all'aeroporto

Cinque persone denunciate e multate. La merce di contrabbando è stata posta sotto sequestro

I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Venezia, in servizio presso l’aeroporto Marco Polo di Tessera, hanno scoperto e sequestrato, in collaborazione con i militari della guardia di finanza, 759 stecche di sigarette, per un totale di circa 151 chili, che, nascoste all’interno dei bagagli di cinque passeggeri di nazionalità ucraina e lettone, stavano per essere introdotte sul territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai trasgressori, denunciati per il tentativo di introduzione di merce di contrabbando, sono state comminate sanzioni per migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un nuovo mini focolaio di coronavirus in una casa di riposo di Mestre: anziano all'ospedale

  • Gli aggiornamenti sui casi di coronavirus

  • È stato inaugurato il bicipark di piazzale Roma

  • Il turismo in Veneto sta andando male, dice Federalberghi

  • Scoperto un traffico di ragazze schiavizzate e costrette a prostituirsi in strada

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento