rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca

Trasporti, acqua e rifiuti: Actv e Veritas verso il ripristino dei servizi. Perse le passerelle

Disagi per l'emergenza acqua alta con tram, autobus e vaporetti (sospesi per la marea). Veritas garantisce sull'acqua da bere. È sicura

Marea sostenuta ma in calo alle 12.30 di mercoledì, all'indomani del secondo picco storico di acqua alta per Venezia. Le linee Actv sono state variate: Linea 1? : effettua solo le seguenti fermate. Lido San Nicolò - Giardini Centro - S.Marco Giardinetti - Salute - San Stae - Ferrovia - P.Roma. Linea 2? : Tronchetto - Sacca Fisola -Zattere - Palanca - San MArco Giardinetti. Linee 4?1? - 4?2? : Spostato il capolinea da San Zaccaria Jolanda a San Marco Giardinetti. Linee 5?1?- 5?2? : frazionate per alta marea omettendo Certosa e Orto partono da San Nicolò. Il tram per e da Venezia in mattinata non funzionava e c'erano autobus sostitutivi. Ma i tecnici Actv lavorano per ripristinare il servizio. La furia del vento e dell'acqua hanno fatto sparire ieri sera il 30% dei 2500 cavalletti e delle 1100 passerelle utilizzate dai netturbini di Veritas per allestire i percorsi pedonali. Di conseguenza, nei prossimi giorni (e fino all'arrivo di una nuova fornitura) non sarà possibile assicurare tutti i percorsi in occasione di altre alte maree.

Acqua e rifiuti

Veritas fa sapere che la rete dell'acquedotto è a tenuta e in pressione e non sono possibili ingressi di acqua estranea. L'acqua di Venezia è a norma e può essere bevuta e utilizzata senza problemi. Veritas rinnova l'invito ai cittadini a non abbandonare rifiuti in strada: appena le condizioni della marea lo permetteranno il servizio di raccolta dei rifiuti riprenderà regolarmente.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, acqua e rifiuti: Actv e Veritas verso il ripristino dei servizi. Perse le passerelle

VeneziaToday è in caricamento