Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Trasporti, acqua e rifiuti: Actv e Veritas verso il ripristino dei servizi. Perse le passerelle

Disagi per l'emergenza acqua alta con tram, autobus e vaporetti (sospesi per la marea). Veritas garantisce sull'acqua da bere. È sicura

Foto Rialto mercoledì mattina, Comune

Marea sostenuta ma in calo alle 12.30 di mercoledì, all'indomani del secondo picco storico di acqua alta per Venezia. Le linee Actv sono state variate: Linea 1? : effettua solo le seguenti fermate. Lido San Nicolò - Giardini Centro - S.Marco Giardinetti - Salute - San Stae - Ferrovia - P.Roma. Linea 2? : Tronchetto - Sacca Fisola -Zattere - Palanca - San MArco Giardinetti. Linee 4?1? - 4?2? : Spostato il capolinea da San Zaccaria Jolanda a San Marco Giardinetti. Linee 5?1?- 5?2? : frazionate per alta marea omettendo Certosa e Orto partono da San Nicolò. Il tram per e da Venezia in mattinata non funzionava e c'erano autobus sostitutivi. Ma i tecnici Actv lavorano per ripristinare il servizio. La furia del vento e dell'acqua hanno fatto sparire ieri sera il 30% dei 2500 cavalletti e delle 1100 passerelle utilizzate dai netturbini di Veritas per allestire i percorsi pedonali. Di conseguenza, nei prossimi giorni (e fino all'arrivo di una nuova fornitura) non sarà possibile assicurare tutti i percorsi in occasione di altre alte maree.

Acqua e rifiuti

Veritas fa sapere che la rete dell'acquedotto è a tenuta e in pressione e non sono possibili ingressi di acqua estranea. L'acqua di Venezia è a norma e può essere bevuta e utilizzata senza problemi. Veritas rinnova l'invito ai cittadini a non abbandonare rifiuti in strada: appena le condizioni della marea lo permetteranno il servizio di raccolta dei rifiuti riprenderà regolarmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, acqua e rifiuti: Actv e Veritas verso il ripristino dei servizi. Perse le passerelle

VeneziaToday è in caricamento