Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Servizi educativi, «Confermata l'alta qualità del lavoro del personale»

Fp Cgil: «Per questo occorre investire su educatori e insegnanti. Ci batteremo per tutelare un patrimonio di inestimabile valore per la città»

Foto: asilo, immagine d'archivio

I dati sulla customer satisfaction dei servizi educativi, nidi e scuole dell’infanzia del Comune di Venezia, parlano chiaro secondo la Funzione Pubblica Cgil Venezia: «Confermata la grande qualità del lavoro di educatori e insegnanti - dichiara Daniele Giordano, segretario generale del sindacato -. L’utenza continua a considerare questo servizio di grande qualità grazie allo straordinario lavoro del personale».

Punteggi

«La media finale del servizio offerto nei nidi è del 9,02 che sale al 9,08 se si vanno a esaminare le voci che riguardano più da vicino il lavoro delle educatrici: attenzione ai bisogni del bambino, attenzione all’igiene e programmazione educativa - scrive Giordano -. Anche il lavoro delle insegnanti delle scuole dell’infanzia risulta premiato dall’utenza con una media finale dell’8,77. È importante ricordare come proprio queste 3 voci determinano la performance organizzativa del personale. Sottolineando la valutazione positiva di tutti i 29 nidi e delle 19 scuole dell’Infanzia, il 91% delle strutture ha ricevuto una valutazione media superiore all’8».

Investimento

«Continueremo – conclude il segretario -  a batterci per chiedere investimenti sul personale e rispetto dei diritti dei bambini. I servizi educativi del Comune di Venezia sono un patrimonio di straordinario qualità per tutta la città. Siamo pronti a tutte le azioni per difenderli e fare in modo che quest’anno educativo non sia messo in crisi da scelte discutibili che l’amministrazione ha già fatto in passato».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi educativi, «Confermata l'alta qualità del lavoro del personale»

VeneziaToday è in caricamento