menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I parcheggi in via Rosselli

I parcheggi in via Rosselli

"Sesso e preservativi usati": la rabbia di alcuni residenti a Mirano

La denuncia arriva da alcuni abitanti di via Rosselli stremati da quella che è diventata una vera e propria area a luci rosse: "Oltretutto lasciano i loro ricordini, qui ci sono dei bambini"

Sesso sfrenato senza vergogna e preservativi usati abbandonati nel parcheggio di un’area, quella di via Rosselli a Mirano, frequentata anche da bambini.


LA DENUNCIA. Come riporta il Gazzettino, la denuncia arriva proprio dagli stessi residenti della zona stremati da una situazione che sembra non avere soluzione: non solo i rapporti a luci rosse consumati nell’area di sosta, a cui sono spesso costretti ad assistere, ma anche i “ricordini” lasciati per terra. Una situazione di degrado che dura da alcuni mesi e che è stata portata anche sulla scrivania dell’amministrazione comunale e delle forze dell’ordine e che gli abitanti del quartiere vorrebbero presto veder terminare anche perché dicono “Qui ci sono dei bambini”. Per metterli al riparo da certi pericoli loro stessi hanno deciso di dare spesso e volentieri una ripulita: ma dalla denuncia si evince che è soprattutto una questione di rispetto e di civiltà, nella quale le autorità hanno ben poco potere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento