Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Colpito da sette arresti cardiaci, riesce a sopravvivere: 60enne "miracolato"

L'incredibile vicenda è successa pochi giorni fa al pronto soccorso di Jesolo. L'uomo, in paese per trovare alcuni amici, non aveva mai sofferto di patologie cardiache in precedenza

Si può parlare di miracolo. Come riportano i quotidiani locali, ha davvero dell'incredibile la vicenda di un 60enne autista in pensione, salvato al pronto soccorso dell'ospedale di Jesolo, dopo essere stato colpito da ben 7 arresti cardiaci.

L'uomo si trovava in paese per trovare alcuni amici quando, parcheggiata la propria automobile, si è sentito improvvisamente male. Il cuore gli batteva forte, fuori controllo, e ha per questo chiamato la compagna per dirle che qualcosa non andava. La donna si è quindi precipitata sul posto e ha immediatamente portato il 60enne al nosocomio jesolano, allertando nel frattempo il 118.

Non era mai stato soggetto a patologie cardiache, e solo le 27 defibrillazioni a cui è stato sottoposto in brevissimo tempo hanno permesso di salvargli la vita. Sollevata, e non potrebbe essere diversamente, la compagna dell'uomo, che come ha avuto modo di dichiarare, non potrà mai finire di ringraziare l'equipe che gli ha salvato, incredibilmente, la vita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da sette arresti cardiaci, riesce a sopravvivere: 60enne "miracolato"

VeneziaToday è in caricamento