menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana di sensibilizzazione sugli antibiotici: ecco come usarli consapevolmente

L’abuso di antibiotici non cura e, anzi, produce effetti deleteri: “Un antibiotico usato a sproposito – spiega il Direttore Generale dell’Ulss 3 Serenissima Giuseppe Dal Ben – non avrà sul nostro organismo malato gli effetti positivi che ci attendiamo

L’abuso di antibiotici non cura e, anzi, produce effetti deleteri: “Un antibiotico usato a sproposito – spiega il Direttore Generale dell’Ulss 3 Serenissima Giuseppe Dal Ben – non avrà sul nostro organismo malato gli effetti positivi che ci attendiamo. E in più, usando gli antibiotici senza una precisa indicazione del medico, contribuiamo a far crescere la ‘resistenza microbica’, che è ormai un problema nelle società occidentali: i batteri che ci infettano diventano più resistenti, e sono via via sempre più in grado di resistere, appunto, agli antibiotici”.

SETTIMANA MONDIALE DI SENSIBILIZZAZIONE

I dati di sorveglianza sono allarmanti. Nell’Unione Europea il numero di pazienti infetti da batteri-resistenti è in aumento, e la resistenza di questi germi agli antibiotici rappresenta una delle minacce più temibili per la salute pubblica: produce malattia che sarebbe evitabile, induce fallimenti terapeutici fino ad aumentare la mortalità, e provoca anche un significativo aumento della spesa sanitaria pubblica, allungando i tempi di degenza. Ogni anno nell’Unione Europea muoiono circa 25.000 pazienti a causa di infezioni da batteri diventati resistenti agli antibiotici. Volta a sollecitare un uso prudente degli antibiotici, così da fermare l’insorgenza dei batteri-resistenti, si celebra fino a domenica 19 novembre la Settimana Mondiale di Sensibilizzazione sugli Antibiotici. La campagna mondiale, organizzata congiuntamente da Oms, Fao e Organizzazione mondiale della sanità animale (Oie), si rivolge a un pubblico eterogeneo che va dalla popolazione generale, agli operatori sanitari, dai decisori politici a coloro che lavorano nel settore agricolo e veterinario.

CICLO DI INCONTRI

La Regione del Veneto ha riconosciuto grande priorità al problema dell’antibiotico-resistenza già da alcuni anni. Nel quadro del Programma per il controllo dell’antibiotico-resistenza sollecita ora l’utenza, insieme alle Aziende Sanitaria, ad un uso responsabile di questi farmaci preziosi, che vanno assunti sempre con l’accompagnamento, il consiglio e la prescrizione del medico: è l’unico modo perché facciano bene, e solo così potremo mantenere l’efficacia degli antibiotici per le generazioni presenti e future. L’Ulss 3 Serenissima ha realizzato sul tema anche uno dei suoi “Minivideo della Salute”, che viene diffuso sul web e sui social in occasione della Giornata. Intitolato. Segue quelli già dedicati alla vaccinazione, al servizio di emergenza/urgenza, agli screening oncologici, ai tumori della pelle, alle Medicine di Gruppo Integrate. “L’Azienda sanitaria veneziana è da anni impegnate – commenta il Direttore Dal Ben – con un ciclo di incontri sul territorio, intitolato ‘Giornate della Salute’; con i ‘Minivideo della Salute’ vogliamo darci lo stesso obiettivo e lo stesso impegno, pur in un settore diverso della comunicazione: essere presenti con equilibrio, con chiarezza, con continuità, spiegando la ricchezza del servizio sanitario anche di fronte a certa disinformazione che purtroppo a volte, su questi temi importantissimi, trova spazio e credito nel mondo dei social e nella Rete”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento