menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un lusso per poche persone: approda a Venezia la nave più esclusiva al mondo

È la Seven Seas Explorer, attraccata in Marittima da lunedì: si fermerà per due giorni per permettere a ai suoi 750 ospiti di godere della bellezza e del capoluogo veneto

È l’ultimo gioiello nato in casa Fincantieri a Sestri Ponente e l’ultima arrivata della flotta Regent Seven Seas, brand che fa parte del gruppo Ncl Corp. Ora, dopo una super cerimonia di inaugurazione di Montecarlo, è finalmente approdata a Venezia. Seven Seas Explorer è la nave all-suite più costosa e lussuosa al mondo e si fermerà in Marittima per due giorni per permettere a ai suoi 750 ospiti di godere della bellezza e del capoluogo veneto.

«Abbiamo iniziato a preparare i servizi di assistenza per gli ospiti e per l’equipaggio della nave circa 15 mesi fa, quando l’armatore ci ha annunciato che Regent Seven Seas aveva inserito Venezia nell’itinerario del viaggio inaugurale. – spiega Stefania Melina, della ITC-Be Unique in Italy - Siamo molto emozionati, ma allo stesso tempo rimaniamo concentrati sul lavoro, perché l’arrivo di una nave come questa comporta il coordinamento di una serie incredibile di servizi».

Il primo giorno i passeggeri della nave potranno partecipare ai vari tour pianificati da ITC-Be Unique in Italy, mentre il secondo giorno sarà quello dedicato alle operazioni di imbarco e sbarco degli ospiti, alcuni dei quali hanno precedentemente soggiornato in hotel. «Venezia è una tappa naturale – spiega Perry Schiavo, titolare e fondatore della ITC-Be Unique in Italy – per il suo fascino senza tempo, per la funzionalità della stazione marittima, e perché anche la Ncl Corp., come le altre compagnie, ha aderito all’accordo volontario del Blue Flag 2016 per l’utilizzo di combustibile con Zolfo allo 0,1%, meno inquinante ed a tutela della laguna».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento