Sfilano gli indipendentisti veneti a Venezia, migliaia in corteo

Manifestazione oggi pomeriggio da piazzale Roma fino alla sede del Consiglio Regionale Veneto. Iniziata la sottoscrizione della legge regionale che consentirà di indire un referendum per l'indipendenza

Immagini della manifestazione di oggi a Venezia

Hanno sfilato in migliaia oggi pomeriggio a Venezia, intonando slogan indipendentisti. Sono i sostenitori del movimento "Indipendenza Veneta" guidata da Alessia Bellon. Il ritrovo a Piazzale Roma, poi il corteo si è mosso attraverso Venezia, i suoi campi e le sue calli fino ad arrivare sul Canal Grande a Santa Maria della Salute, appena di fronte a palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio Regionale Veneto.

Lì inizierà la sottoscrizione della legge regionale che consentirà di indire un referendum per l’indipendenza del Veneto sotto la tutela dell’Unione Europea. "Quello che stiamo facendo è molto semplice. Stiamo facendo valere la volontà della maggioranza di Veneti che secondo tutti i sondaggi vogliono l’Indipendenza Veneta. Chi siede in regione ha la nostra delega a rappresentare temporaneamente il nostro potere politico. Quando la situazione diventa critica, come quella che stiamo vivendo ogni giorno, è essenziale che i cittadini si attivino direttamente per far valere il proprio volere e accellerare il percorso verso l’Indipendenza Veneta", così spiega Lodovico Pizzati, segretario di "Indipendenza Veneta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto in moto, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento