Carneval de Casteo: le scuole comunali in sfilata all'insegna del riciclo

Corteo di Carnevale ieri a Castello, organizzato da asilo nido Ciliegio, scuole dell'infanzia S. Elena e Pascolato, primaria Gozzi e secondaria Calvi

Giovedì grasso all'insegna delle sfilate e dei cortei. Come quello organizzato da cinque scuole della zona, che hanno dato un tocco di vitalità al "Carneval de Casteo". Alle 10.30 di ieri, giovedì 20 febbraio, bambini e ragazzi dell'asilo nido Ciliegio, delle scuole dell'infanzia S. Elena e Pascolato, della primaria Gozzi e della secondaria Calvi, si sono dati appuntamento in via Garibaldi, di fronte l'Esedra, e hanno sfilato fino alla Riva dei Sette Martiri e al ponte della Veneta Marina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carri e percussionisti

Nel frattempo, davanti l'Esedra è stata allestito un palco, dove si sono esibiti i giovani della secondaria Calvi con le percussioni. Presenti anche 3 carri allegorici, allestiti dalle scuole Ciliegio, S. Elena e Gozzi, il cui tema principale è stato quello del riciclo e del rispetto ambientale. La manifestazione è stata interamente autogestita e sponsorizzata dai negozianti della zona e dai genitori che hanno accolto con entusiasmo questa iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento