Sfmr: il Comune di Venezia toglierà i passaggi a livello alla Gazzera

Dieci milioni da Regione e Rete ferroviaria italiana per gli interventi sulle linee Mestre – Treviso e Mestre – Quarto D’Altino

Gazzera cantiere, archivio

Come annunciato qualche giorno fa dalla Regione Veneto, sono stati affidati al Comune di Venezia, dopo l’accordo di programma con Regione e Rete ferroviaria italiana, gli interventi necessari alla eliminazione dei passaggi a livello alla Gazzera: linea Mestre - Treviso e linea Mestre - Quarto D’Altino. Si tratta di opere funzionali sia al miglioramento della viabilità che al completamento del Sfmr, il sistema ferroviario metropolitano regionale, che prevede due nuove stazioni (Gazzera e via Olimpia) nell'area della terraferma veneziana.

Interventi

È incluso il completamento del raccordo viario Brendole-Castellana, con particolare riferimento ai tempi di appalto, l'esecuzione delle opere, la loro interferenza con l’esercizio ferroviario, la proprietà dei sedimi, le caratteristiche dei manufatti, la manutenzione dei sottoservizi, e, non ultimo, le modalità di erogazione delle risorse finanziarie, che Regione e Rfi, hanno trasferito al Comune di Venezia.

sfmr-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Risorse

L’importo è di 10.054.000 euro, somma che sarà girata al Comune entro trenta giorni dalla sottoscrizione dell’Accordo. «Con questa intesa - commenta il sindaco Brugnaro -, riusciremo a dare risposte concrete a tutti quei cittadini che aspettano da tempo la risoluzione del problema. Grazie quindi alla Regione e a Rfi per la fiducia che hanno riposto nei confronti del Comune di Venezia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo e viene travolto

  • Coppia di turisti aggredita e picchiata da una baby gang a Campo Santa Margherita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento