menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora violenza a Jesolo: giovane sfregiato al volto con una lama

L'aggressione domenica sera tra piazza Mazzini e piazza Aurora a un 28enne bengalese. Più o meno nello stesso punto di un accoltellamento

Ancora un episodio di violenza. Ancora nel tratto di arenile tra piazza Mazzini e piazza Aurora. Dopo l'accoltellamento di qualche giorno fa ai danni di un cittadino algerino finito all'ospedale in prognosi riservata. Per quella aggressione è stato arrestato grazie a dei controlli interforze un marocchino senza fissa dimora, per l'ultima vicenda invece, come riporta il Gazzettino, serve ancora aspettare.

Non si sa infatti chi sia stato a sfregiare il volto di un 28enne bengalese con un coltello nella notte tra domenica e lunedì. Il ferimento poco dopo le 22.30, in una zona su cui gioco forza ora si accendono sempre più i riflettori. Sul posto sono intervenuti sia gli agenti della polizia locale, sia quelli del commissariato locale, titolari delle indagini. Pare che gli inquirenti stiano già battendo una pista, ma serve tempo perché tutti i pezzi del puzzle possano combaciare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento