rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Cronaca Tronchetto

Sgb occupa la sede Actv del Tronchetto

Ripresa del confronto fra Avm e i sindacati oggi dopo lo sciopero di lunedì. Momenti di tensione. Il segretario Danilo Scattolin resta negli uffici: «Non me ne vado finché non vengono cambiati i turni dei lavoratori». Poi scende con la Digos. Commissione Trasporti a Cavallino

Prima giornata di ripresa del dialogo fra Actv e sindacati, dopo lo sciopero di lunedì, per tentare un riavvicinamento fra le parti dopo 10 mesi di scontri e trattative finite nel vuoto. Tutti presenti delegati e sigle, anche quelle autonome, e alla fine dell'incontro il segretario di Sgb Danilo Scattolin ha occupato la sede del Tronchetto. «Non me ne vado finché non vengono cambiati i turni dei dipendenti. È vergognoso e inaccettabile, in attesa di un nuovo accordo sull'integrativo che richiederà mesi, lasciare i lavoratori e i servizi in queste condizioni», afferma. Verso le 19.30 negli uffici arrivano una decina di poliziotti della Digos in assetto antisommossa e lo invitano a scendere: lui esegue. «Ho detto che questa azione è servita a riportare l'attenzione su condizioni di lavoro insostenibili». Giù dagli uffici era stata allestita una tenda da campeggio con le bandiere Sgb attorno. Già il clima dello sciopero due giorni fa è stato di alta tensione, con il tentativo di alcuni di occupare gli uffici finito nel nulla per la presenza della Digos, la volontà di altri di autogestire illegalmente il servizio pubblico e molti che avrebbero continuato lo sciopero a oltranza.

I commenti dopo l'incontro

Oggi i toni accesi ai tavoli non sono mancati. «L'incontro è stato positivo - ha commentato il direttore generale Avm Actv Giovanni Seno - ancorché iniziale. Venerdì si riparte». E sarà il secondo di 27 incontri già calendarizzati per discutere la bozza di un nuovo integrativo in arrivo e la turnistica con le soste, le ferie, le pause e i permessi: l'organizzazione del lavoro. «Un nulla di fatto - commenta Valter Novembrini (Filt Cgil) -. Proveremo a entrare nel merito venerdì per ribadire che il presupposto di qualsiasi trattativa, anche sulla flessibilità, è il miglioramento delle condizioni di lavoro». Per Francesco Sambo (Uilt Uil regionale) invece: «Qualcosa si sta muovendo. Positive le assunzioni confermate nella navigazione dal primo dicembre: 36 marinai a tempo determinato, che l'azienda valuta di stabilizzare per coprire i pensionamenti, e 16 comandanti e direttori di macchina per selezione esterna. Per gli autisti si sono presentate 39 candidati. L'arrivo di forze fresche può dare risposte in termini di alleggerimento del carico di lavoro attuale». 

La commissione Trasporti a Cavallino

Nel Comune di Cavallino oggi si è riunita la commissione Trasporti con il direttore alla Mobilità lagunare Avm, Gianluca Cuzzolin, e alcuni rappresentanti del Comitato Pendolari Cavallino-Treporti per affrontare il tema del trasporto pubblico acqueo e valutare con l’azienda le prossime azioni necessarie. Tra le richieste emerse la necessità di avere soluzione per la linea del ferry boat, favorendo le aziende con partenza dal Lido verso Punta Sabbioni nell’orario pomeridiano, e l’accesso ai servizi igienici. Richiesti anche i dati dei flussi, per valutare con l’azienda le possibili soluzioni in previsione del 2022. È stata anche chiesta l’attivazione della priority dalla Pietà verso Punta Sabbioni da condividere con l’amministrazione di Venezia. «Siamo stati informati anche delle criticità economiche in cui versa l’azienda. La mancanza di risorse e di entrate incide pesantemente sui servizi all’utenza. Capiamo le difficoltà ma abbiamo comunque ribadito una maggior attenzione alle necessità dei nostri pendolari e delle aziende – dice il vicesindaco Francesco Monica -. Ci deve essere un dialogo costruttivo che riveda, con un progetto a lungo termine, il servizio pubblico, e risponda alle reali esigenze dell’utenza e di Cavallino-Treporti». Nel frattempo Cavallino resta in attesa di interfacciarsi con Venezia sull’accordo di programma per la realizzazione del nuovo terminal a Punta Sabbioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgb occupa la sede Actv del Tronchetto

VeneziaToday è in caricamento