menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavallino Treporti, sgomberati accampamenti abusivi dalla pineta

Nei giorni scorsi i carabinieri, con la presenza di militari delle stazioni di Jesolo ed Eraclea, e la collaborazione della Polizia Locale hanno eseguito approfonditi controlli

 

Due accampamenti abusivi, ubicati nella pineta che costeggia via Tamigi e via Berton a Cavallino Treporti, sono stati sgomberati dagli operai del comune, che hanno ripristinato lo stato dei luoghi rimuovendo il materiale con cui erano stati realizzati degli alloggi di fortuna da parte dei venditori abusivi, che li utilizzavano per trascorrere in luogo il tempo non destinato alla vendita lungo l’arenile. 
Nei giorni scorsi i Carabinieri di Cavallino Treporti, opportunamente rafforzati con la presenza di militari delle stazioni di Jesolo ed Eraclea, con la collaborazione della Polizia Locale di quel comune, hanno eseguito degli approfonditi controlli, nella pineta e lungo la spiaggia, allo scopo di accertare episodi di abusivismo commerciale e verificare la regolarità del soggiorno degli stranieri sul territorio dello Stato.
 
I due servizi, che sono iniziati alle 6 del mattino e sono proseguiti fino alle 14, hanno consentito di generalizzare circa una ventina di stranieri, tutti trovati in regola con le norme di soggiorno. Sono state, infine, elevate sanzioni amministrative per un totale di 36.148 Euro, nei confronti di sette stranieri, provenienti dal Marocco, dal Bangladesh e dal Senegal, colti nell’atto di vendere merce senza essere in possesso dell’autorizzazione per il commercio ambulante e per l’esercizio dello stesso in area demaniale. Tutta la merce, costituita da 320 articoli di bigiotterie, 250 paia di occhiali da sole, 30 teli mare e 5 borse, è stata sequestrata.
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento