rotate-mobile
Cronaca Castello / Fondamenta Rio della Tana

Rio della Tana respira, sgomberati dai vigili gli ormeggi irregolari

Stamattina polizia municipale al lavoro per rimuovere oltre un centinaio di tubi e due imbarcazioni abusive. In arrivo delle multe molto salate

Rio della Tana, si sgombera. Stamattina gli agenti della polizia municipale hanno messo nel mirino il canale che costeggia le mura dell'Arsenale rimuovendo oltre un centinaio di tubi che venivano sfruttati per l'approdo selvaggio delle imbarcazioni. Una situazione che secondo le forze dell'ordine da tempo era andata via via incancrenendosi e che quindi necessitava di un intervento deciso.

Due le imbarcazioni non in regola "sorprese" in sosta nel rio senza autorizzazioni. Per una è stato possibile risalire al proprietario, che ora si vedrà appioppare una salata multa per occupazione abusiva di spazio acqueo. Stessa pena anche per chi, ancora anonimo nonostante gli accertamenti dei vigili, ha ormeggiato l'altra imbarcazione, trasportata dai tecnici di Avm al deposito del Tronchetto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rio della Tana respira, sgomberati dai vigili gli ormeggi irregolari

VeneziaToday è in caricamento