menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco, si masturba nel negozio. Poi si scaglia contro i carabinieri

Un senegalese di 39 anni è stato fermato giovedì a San Donà di Piave. Portato in caserma, ha cercato di resistere agli operatori: arrestato

Completamente ubriaco, dà spettacolo prima all'interno di un negozio e poi in un bar. Alla fine è finito in arresto M.N., 39enne nato a Diourbel (Senegal) e residente a Musile di Piave, responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, ubriachezza e atti osceni e fermato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di San Donà con la collaborazione dei colleghi della stazione di Noventa di Piave.

La vicenda ha inizio verso le 18.30 di giovedì, quando alla centrale operativa giunge la richiesta di aiuto da parte di una commessa che segnala, dentro il suo negozio, la presenza di un uomo ubriaco che mostra  le sue parti intime e si masturba. Circa un'ora più tardi un'altra richiesta di intervento per lo stesso personaggio arriva dal bar "Carpe Diem" di via Trentin, sempre a San Donà. In entrambi i casi il maniaco si allontana prima dell'arrivo delle forze dell'ordine, ma le ricerche alla fine danno esito.

L'uomo viene trovato non distante dal bar e quindi accompagnato in caserma per gli accertamenti di rito e per l'identificazione (essendo sprovvisto di documenti). Ma lo "spettacolo" non è ancora finito: una volta all’interno dello stabile di via Carbonera, sempre in evidente stato di alterazione psicofisica, si rifiuta di collaborare e attacca i militari, dapprima a male parole e poi arrivando all'aggressione fisica. Gli operanti quindi sono costretti a immobilizzarlo, anche in considerazione del fatto che a suo carico figurano diversi precedenti penali dello stesso tipo. Trattenuto in camera di sicurezza, la mattina successiva si presenta davanti al giudice, che convalida l'arresto e condanna il 39enne a 7 mesi con pena sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento