Sì alle feste in spiaggia, ma in sicurezza: perimetri, vie di fuga illuminate e steward

Si tratta del provvedimento dell'Amministrazione comunale di Jesolo per garantire il normale svolgimento delle manifestazioni in spiaggia, coniugando divertimento e sicurezza

Garantire la massima sicurezza, salvaguardando al contempo le feste sulla spiaggia e il divertimento. Questi i criteri su cui si è basata l'amministrazione comunale di Jesolo nell'attuare le nuove normative relative ai piani di sicurezza. Nel corso di eventi e manifestazione nell'arenile ci saranno specifiche perimetrazioni, presenza di steward e insegne luminose per indicare vie di fuga e percorsi di emergenza.

"Divertirsi in sicurezza"

"Per i nostri uffici e il comando di polizia locale - ha commentato l’assessore al Commercio e alle Attività produttive, Alessandro Perazzolo - si è trattato di un lavoro intenso, durato diversi mesi, che ha consentito di elaborare procedure efficaci nel rispondere alle esigenze della sicurezza e salvare le feste serali sulla spiaggia ed il divertimento. Un impegno che come amministrazione, abbiamo scelto di condividere con Veneto Chioschi ed esteso poi alle associazioni di categoria degli esercenti, mediante la convocazione di tavoli tecnici. Un risultato che avrà un valore per tutte le attività di chiosco sul litorale".

I provvedimenti

Dalla perimetrazione dell’area degli eventi, alla presenza di cartelli luminosi che indicano le vie di fuga e i percorsi d’emergenza passando per la presenza di steward, estintori e personale qualificato a corsi antincendio di rischio elevato. Questi sono in sintesi gli adempimenti, a cui i chioschi si dovranno attenere, il cui grado di attuazione dipenderà dal numero di persone previste in occasione delle feste. "Di fronte a quello che succede sul fronte della sicurezza - ha poi aggiunto l’assessore - nulla può più essere lasciato al caso comprendendo che dobbiamo fare in modo che turisti e cittadini possano sentirsi sicuri quando si divertono e chi ha un’attività possa portarla avanti nel miglior modo possibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

  • Il Veneto sarà ancora in area arancione da domani: cosa si può fare e cosa no

Torna su
VeneziaToday è in caricamento