menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sesso nei park, la moda dilaga nel Veneziano. San Giuliano "mecca" degli scambisti

È di mercoledì l'episodio che ha visto coinvolti due "attivi" e due guardoni alla stazione di Oriago, sanzionati per atti osceni in luogo pubblico. Si erano messi d'accordi su un noto sito

La scena a cui hanno assistito i passanti mercoledì, alla luce del sole, ha gridato all'indecenza. Un uomo e una donna intenti in un rapporto sessuale all'interno di una macchina. Due singoli, uomini, mentre "facevano da sé" guardandoli da fuori. Consenzienti. Il tutto nel parcheggio di Porta Ovest di Oriago, incuranti dei passanti. O meglio, convinti che la zona fosse frequentata solo da persone avvezze a quel tipo di perversione.

Da quanto è emerso, infatti, quella "incriminata" sarebbe una zona frequentata piuttosto assiduamente dagli scambisti e dai guardoni, da alcuni anni almeno. Una zona mappata su un noto sito di incontri, nel quale è possibile trovare descrizioni, commenti e pareri degli iscritti sulle location ideali per dedicarsi al "parking sex". La gente "vogliosa" si ritrova lì, aspetta il segnale di uno sconosciuto, o di una coppia di sconosciuti, e poi tutto ha inizio. Probabilmente, rassicurati dalle testimonianze degli utenti, i quattro esibizionisti di Oriago mai avrebbero pensato che da quelle parti sarebbero transitati dei "comuni" passanti. Che hanno subito, e giustamente, allertato le forze dell'ordine.

Ma quella del "car parking sex", a giudicare dall'affluenza di utenti nel portale dedicato, e alle cospicue informazioni sui luoghi ideali per darsi alla pazza gioia, anche, e forse soprattutto, con sconosciuti, è molto diffusa anche in provincia di Venezia, e più in generale in tutto il Veneto. Tutti gli utenti una volta registrati possono visualizzare le zone "più battute" dagli amanti del genere, rilasciando brevi testimonianze relative alle proprie esperienze, e giudicando con un massimo di 5 stelline ciascuna location. Creando, di fatto, una mappa pronta all'uso per tutti coloro i quali volessero trascorrere una sera, ma a quanto pare anche mattina o pomeriggio, "diversi dal solito".

E le zone più frequentate? Sono quelle contraddistinte, solitamente, dal punteggio più alto. Ecco che gli utenti promuovono a pieni voti un parcheggio e un parchetto nelle vicinanze di via Porara a Mirano, nei quali "bisogna aspettare e avere pazienza, ma qualche giovane prima o poi arriva", oppure il parco Laghetti di Martellago, in un ampio parcheggio piuttosto discreto, premiato con 4 stelle su 5 da oltre un centinaio di persone. Altre zone giudicate a pieni voti, con almeno quattro stelle, sono il Dogaletto nel comune di Mira, nel quale a quanto pare ci sarebbe "un gran via vai di coppie dalle 14 alle 15", il Parco San Giuliano, soprattutto la sera, e l'Autogrill Bazzera Sud, dove secondo alcuni "dietro a dove parcheggiano i camion, la notte, si trova". Ma la zona che più di ogni altra sembra mettere d'accordo tutti, commenti alla mano, è l'isola del Mort a Eraclea. Una destinazione comunque diversa dalle altre, nella quale c'è una nota spiaggia per nudisti. Di testimonianze entusiaste se ne contano a decine: "Splendido posto! Situazioni piccanti non mancano mai, sottili e discrete anche in spiaggia", "Magnifica domenica, moltissime coppie e singoli quasi tutti abitudinari e che si conoscevano. Il posto merita una visita. Bellissimo il labirinto di sentieri nel bosco", ma non mancano anche le lamentele: "ci siamo stati parecchie volte l'estate scorsa, posto fantastico..lo renderebbe incantevole se gli uomini soli sapessero stare al loro posto senza essere invadenti, riuscirebbero a vedere qualcosa in più!!".

La mappa del sito di incontri

Schermata 2016-03-03 alle 14.59.22

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento