Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Ulss 3, nel fine settimana mille slot per gli operatori sanitari non ancora vaccinati

Sono rivolti a professionisti di ambito sanitario non dipendenti dell'Ulss. Chi rifiuta senza un valido motivo incorrerà nelle conseguenze del decreto legge in materia, che impone il demansionamento o la sospensione dal lavoro

L'Ulss 3 organizza due giornate per dare l'opportunità, agli operatori sanitari che non l'abbiano ancora fatto, di vaccinarsi contro il Covid. Per loro sono aperti mille slot tra sabato e domenica al PalaExpo di Mestre. Il target è costituito dai lavoratori impiegati in residenze per anziani, cliniche private, medici di base, eccetera; sono invece esclusi i dipendenti diretti dell'Ulss 3 Serenissima, a cui l'azienda rivoge un altro percorso apposito.

Il direttore generale Edgardo Contato ha spiegato che questi appuntamenti «sono destinati a quegli operatori sanitari che ancora non sono vaccinati e a cui la legislazione nazionale si è rivolta con il decreto legge dell'1 aprile», individuati da un elenco redatto e verificato tra azienda sanitaria e la Regione. L'azienda ha inviato loro una comunicazione scritta e ora, prosegue Contato, «stiamo ricevendo le controdeduzioni di coloro che hanno un fondato motivo per non aderire alla vaccinazione»; nel frattempo «ci mettiamo a disposizione di quegli operatori che decidono di ricevere il vaccino, anche attraverso questa convocazione dedicata».

Il decreto legge dell'1 aprile si rivolge a «tutti gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario»; ricevuto l'invito, chi intende aderire può farlo attraverso il sistema di prenotazione nel portale online, avendo la garanzia di queste due finestre riservate. A sostegno dell'iniziativa ci sono anche gli Ordini professionali, che stanno sollecitando i propri iscritti. Per chi si rifiuta senza un valido motivo, la legge prevede il demansionamento o la sospensione: al momento nel territorio Ulss 3 risultano circa 3.500 sanitari non vaccinati, tra privati e pubblici; di questi, 900 sono dipendenti dell'Ulss e 2.600 non dipendenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ulss 3, nel fine settimana mille slot per gli operatori sanitari non ancora vaccinati

VeneziaToday è in caricamento