Raccolti finora 486 mila euro tramite l'sms solidale per Venezia

C'è ancora tempo fino al 14 dicembre per le donazioni

Ammonta a 486.058 euro la somma raccolta finora attraverso il numero solidale 45500 a sostegno della città di Venezia, colpita dalla marea eccezionale e dal maltempo nei giorni scorsi. I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della protezione civile. La destinazione delle somme, assicura il dipartimento, sarà successivamente valutata da un comitato dei garanti appositamente istituito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per donare c'è tempo fino al 14 dicembre, sempre inviando un sms solidale o effettuando una chiamata da rete fissa al 45500 attraverso i gestori telefonici che hanno aderito all'iniziativa di solidarietà. È anche aperto un conto corrente per le donazioni destinate a sostenere l'emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sindaco di Venezia, lo spoglio in diretta: alla terza proiezione Brugnaro sale al 53,3%

  • Schianto in macchina nella notte, morto un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento