rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Donà di Piave

Cade scendendo con lo snowboard e batte la testa: giovane era senza casco

L'intervento giovedì sulle piste del Piancavallo: un 18enne di San Donà si è schiantato a causa di un cumulo di neve. Le sue condizioni non sono preoccupanti. Appello alla prudenza

Una giornata con le "mani piene" per gli addetti del soccorso alpino, sia in Veneto che in Friuli Venezia Giulia. Numerosi gli interventi per infortuni o per salvataggi, tra cui, suo malgrado, è stato protagonista anche un giovane di San Donà di Piave. Poco dopo aver concluso un intervento sugli impianti del comprensorio sciistico del Piancavallo i tecnici del Soccorso Alpino di Pordenone e Maniago hanno effettuato un soccorso in pista.

Diciottenne senza casco

Un 18enne è caduto scendendo con lo snowboard a causa di un cumulo di neve procurandosi un trauma cranico minore e la rottura della maschera. Il giovane era senza casco: è stato valutato sul posto dal medico della squadra Cnsas e accompagnato dai genitori con la raccomandazione di recarsi in ospedale per un controllo ulteriore. Sul posto si sono portati anche i carabinieri. Inevitabile l'appello a usare più prudenza possibile sulle piste sciistiche. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade scendendo con lo snowboard e batte la testa: giovane era senza casco

VeneziaToday è in caricamento