Cronaca

Un marittimo si sente male a bordo della nave cargo: soccorsi a 22 miglia dalla costa

L'equipe del 118 è stata caricata a bordo dell'elicottero dei vigili del fuoco, dopodichè il lungo tragitto aereo per raggiungere l'imbarcazione al largo. Possibile infiammazione acuta

Foto dei vigili del fuoco

Un soccorso di certo insolito, se non altro per la distanza. Lunedì mattina da una nave cargo a 22 miglia dalla costa (secondo i vigili del fuoco, secondo la capitaneria di porto erano 18) è stato lanciato un allarme per le condizioni di un membro dell'equipaggio alle prese con problemi di tipo sanitario. Pare una possibile appendicite acuta che già si trascinava da qualche giorno.

Per questo motivo lo staff del 118 è stato caricato a bordo di Drago 71, l'elicottero dei vigili del fuoco, che ha trasportato l'equipe fino alla nave cargo Bbc Iceland, battente bandiera di Antigua e situata a circa 35 chilometri dalla costa. Lì il paziente, di nazionalità filippina, è stato stabilizzato ed è stato sottoposto alle cure del caso. Dopodiché è stato issato con un verricello (lo stesso da cui in precedenza si erano calati il medico e l'infermiere) fino al velivolo. Infine il ritorno all'ospedale Civile di Venezia.

IL VIDEO DELL'INTERVENTO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un marittimo si sente male a bordo della nave cargo: soccorsi a 22 miglia dalla costa

VeneziaToday è in caricamento