Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Casalinghe inondate di banconote false al mercato di Portogruaro

Diverse le segnalazioni di donne che si sono trovate nel portafoglio venti euro fasulli. Qualcuno ha messo in circolo dei soldi "tarocchi"

Sono le banconote più facili da falsificare. Anche perché sono quelle più utilizzate e quindi più semplici da "nascondere" nel normale flusso quotidiano di contanti. Ne hanno fatto le spese le casalinghe di Portogruaro, che durante il tradizionale mercato settimanale si sono viste appioppare diverse banconote da venti euro false.

Se n'è accorta una donna moglie di un finanziere. Una volta tornata a casa (lì per lì come riporta il Gazzettino non aveva capito il raggiro) ha mostrato la banconota al marito che ha "certificato" il tarocco. La signora, poi, andata in banca per denunciare l'accaduto si è sentita dire che altre massaie della zona si erano presentate per lo stesso problema. Significa che qualcuno giovedì scorso potrebbe aver messo in circolo nel mercato in riva al Lemene alcuni soldi falsi, senza essere scoperto. Non è chiaro ancora quanto largo sia il fenomeno. Di certo, però, le forze dell'ordine stanno conducendo approfondimenti per capire chi sia il malvivente delle banconote false.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casalinghe inondate di banconote false al mercato di Portogruaro

VeneziaToday è in caricamento