menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La piccola tenterà di curarsi negli Usa

La piccola tenterà di curarsi negli Usa

Solidarietà per la piccola Aurora: andrà a curarsi negli Usa

E' arrivata da tante persone, compresi alcuni personaggi noti, una parte dei fondi necessari per permettere alla bambina di appena 4 anni, su una sedia a rotelle dopo un incidente, di tentare le cure negli States

Andrà negli Stati Uniti e tenterà di curarsi lì: la piccola Aurora, la bambina di 4 anni di Arino rimasta sulla sedia a rotelle dopo un incidente stradale in cui anche la madre è rimasta gravemente ferita, volerà a fine gennaio in America per tentare il recupero della mobilità degli arti come racconta La Nuova Venezia.


SOLIDARIETA'. La storia della piccola aveva commosso il Veneziano ma anche tutta Italia, tanto che in molti si sono mossi per raccogliere i fondi necessari a sostenere la terapia negli Stati Uniti, dal costo di diverse migliaia di euro. Una parte del denaro necessario, circa 20mila euro, è stato raccolto anche tramite Zed grazie ai concerti di personaggi famosi quali Claudio Baglioni o Red Canzian e grazie a spettacoli quale quello di Natalino Balasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento