"Sono usciti i correttori ortografici di lingua veneta"

Sono a disposizione il correttore ortografico per i prodotti Mozilla e il correttore ortografico, il sillabatore, e il dizionario dei sinonimi per LibreOffice per la lingua venetian realizzati da Mauro Trevisan, basati su una nuova ortografia e per tutte le varianti di lingua veneta, anche parlate all'estero

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

SONO USCITI I CORRETTORI ORTOGRAFICI DI LINGUA VENETA
Mauro Trevisan propone i suoi dizionari online per tutte le varianti di lingua veneta
Riceviamo e pubblichiamo: "Dal 24 Aprile scorso sono a disposizione il correttore ortografico per i prodotti Mozilla e il correttore ortografico, il sillabatore, e il dizionario dei sinonimi per LibreOffice per la lingua venetian realizzati da Mauro Trevisan.
Tutti sono basati su una ortografia che rende più semplice la lettura rispetto a quella italiana, ne aumenta le potenzialità considerando tutti i suoni delle differenti varianti di lingua veneta, e ne corregge i difetti. L'ortografia adoperata realizza inoltre un alfabeto intellegibile da tutte le varianti del veneto, anche quelle emigrate.
Il correttore ortografico è stato realizzato per riunire in un unico strumento tutte le particolarità e variabilità di ciascuna variante di lingua veneta.
Trevisan ha scritto una grammatica di lingua veneta, raccogliendo e descrivendo in un unico libro le peculiarità delle differenti varianti di veneto, la "Gramàtega de lengua vèneta pa' i vèneti", utilizzando la grafia proposta. Ha studiato ingegneria informatica a Padova ma si diletta di linguistica, in particolar modo di linguistica computazionale. Il suo scopo è quello di fornire ai veneti un libro unico contenente la descrizione delle grammatiche della maggior parte delle varianti parlate in veneto e all'estero, invece che avere tanti libri di grammatica, spesso poco corretti, uno per ciascuna variante.
I prodotti Mozilla in questione sono Firefox, Thunderbird, Firefox per Android, e SeaMonkey, il navigatore per mobile".
##

Torna su
VeneziaToday è in caricamento