menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Pinelli

Paolo Pinelli

Il sostituto commissario Pinelli da Jesolo a Venezia: "Che rammarico, era un riferimento"

Aja e Confcommercio esprimono dispiacere in merito alla decisione di trasferire il sostituto commissario a Venezia. L'auspicio è il mantenimento di un organico qualitativo un città

Una scelta che rammarica i vertici di Aja e Confcommercio San Donà-Jesolo. "Abbiamo appreso con sorpresa dello spostamento a Venezia, dal commissariato di Jesolo, del responsabile della squadra anticrimine, il sostituto commissario Paolo Pinelli - scrivono le associazioni in nota ufficiale - Non vogliamo entrare in merito alla decisione del questore, non conoscendo le dinamiche che muovono l’organizzazione interna, che immaginiamo sempre dettate al bene finale che è quello del cittadino. Però ci permettiamo di sottolineare il vuoto che questa decisione lascerà a Jesolo". Pinelli passerà al settore immigrazione in laguna.

"POLIZIOTTO DI QUARTIERE"

"Negli anni abbiamo avuto la possibilità di conoscere e apprezzare le qualità di Pinelli - continuano - persona che ha sempre saputo muoversi con l’umanità del 'poliziotto di quartiere', ma anche con la fermezza, l’acume investigativo e la professionalità quando si è trattato di combattere il crimine". Nel corso degli anni il sostituto commissario ha portato a termine numerose operazioni, dai primi arresti dei cosiddetti “scatolettari” alle innumerevoli operazioni anti droga, dal debellamento di bande dedite ai furti, fino all’ultimo caso di violenza in una discoteca. Senza dimenticare la gestione dell’ordine pubblico.

"Riteniamo che il sostituto commissario Pinelli - concludono Aja e Confcommercio - sia sempre stato un importante punto di riferimento per la garanzia dell’ordine pubblico, assieme alla sua squadra e al commissariato di polizia, che auspichiamo possa continuare ad avere un organico qualitativamente e numericamente adeguato alle esigenze di una metropoli turistica quale è Jesolo. Cogliamo l’occasione per ringraziare Pinelli per tutto quello che ha fatto per il bene del territorio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento