menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccata al bar in centro a Marghera. Con l'auto sulla vetrata

Colpo in Piazza Mercato da "Ae do porte", è successo di notte ma il titolare se n'è accorto solo all'alba. Bottino da alcune migliaia di euro

Una spaccata con l’auto, in pieno centro, a due passi dal municipio. Una banda di malviventi mercoledì notte ha lanciato un veicolo contro la vetrata del bar “Ae do porte” in piazza Mercato a Marghera. Il locale è gestito da cinesi e spesso è molto frequentato. Come riporta Il Gazzettino, il colpo è stato messo a segno in piena notte ma il titolare se n’è accorto solamente alle sei del mattino.

Bottino e danni ingenti. La banda è scappata con un cambiamonete dove all’interno c’erano circa 1400 euro, un fondo cassa di 400 euro e altri contanti rubati dopo aver scassinato le slot. Immediata la chiamata al 113, dopo un primo sopralluogo gli agenti delle Volanti hanno passato il testimone ai colleghi della Polizia Scientifica nella speranza di poter trovare tracce utili dei predoni.

In più punti della zona sono piazzate delle telecamere di videosorveglianza, che potrebbero aver ripreso la scena e dare un contributo fondamentale alle forze dell’ordine. Lo stesso bar nel 2013 fece da sfondo ad una sparatoria che costò la vita ad un macedone.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento