rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Marghera / Via de Canal Bernardo

Spaccata in farmacia, ladro colto sul fatto e arrestato dalle Volanti

È successo nella notte tra mercoledì e giovedì a Marghera

La vetrata di un negozio presa a colpi di tombino. È successo di nuovo. Spaccata alla farmacia Medina di via Bernardo Canal a Marghera nella notte tra mercoledì e giovedì. Ma stavolta in strada c'erano le Volanti della polizia che attirate probabilmente dalle sirene dell'allarme o collegate alle immagini della video sorveglianza, sono arrivate in tempo per cogliere in flagranza il responsabile.

A tentare di frantumare la porta per entrare a rubare i poliziotti hanno trovato un nordafricano che, colto in flagranza, è stato arrestato e tenuto in cella fino alla direttissima di giovedì mattina in Tribunale, che si è conclusa con la convalida dell'arresto e la custodia in carcere. L'uomo resterà al Santa Maria Maggiore. Intanto i proprietari della farmacia Medina, una famiglia che ha comprato lo stabile con laboratorio annesso oltre 20 anni fa, hanno provveduto a ripristinare quasi subito il vetro spaccato, sostituito già in tarda mattinata. Il vetro devastato dai colpi di tombino per fortuna non era stato aperto al punto da permettere l'ingresso al ladro, fermato prima che potesse entrare e rubare (sotto: foto della vetrina sostituita dalla farmacia).

Vetrina nuova farmacia Medina Marghera

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata in farmacia, ladro colto sul fatto e arrestato dalle Volanti

VeneziaToday è in caricamento