menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde due etti di droga nelle mutande, arrestato un minorenne

Il "baby pusher" è stato controllato alla stazione delle corriere a Portogruaro ed è apparso subito nervoso. Ora lo aspetta il carcere minorile di Treviso

I carabinieri di Portogruaro hanno arrestato un 17enne di Ceggia trovato con 200 grammi di marijuana nascosti negli indumenti intimi e nelle scarpe. Il giovane, studente all'istituto alberghiero di Jesolo, era in compagnia di una coetanea, fermi alla stazione delle corriere di Portogruaro.

I carabinieri si sono avvicinati per un controllo e il giovane ha reagito mostrando segni di nervosismo che ha insospettito gli investigatori che hanno deciso di fare una perquisizione. Nello zaino sono stati trovati 20 grammi di marijuana, altri 100 li aveva nascosti nelle mutande e altri 80 ancora nelle scarpe. Per lo studente sono scattati gli arresti e il trasferimento nel carcere minorile di Treviso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento