menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Base" nel b&b, preso spacciatore dei giovani sabato a Martellago

Un 56enne con precedenti sabato è finito in manette in via Olmo. Stava cercando di scappare. Nella stanza sequestrati 73 grammi di cocaina

La sua base logistica era un bed and breakfast di Olmo di Martellago. Lì custodiva tutti i suoi arnesi del mestiere, compresa la "materia prima". A mettergli i bastoni tra le ruote ci hanno pensato i carabinieri della stazione locale, che verso le 18.30 di sabato hanno stroncato sul nascere la fuga a piedi di un 56enne pregiudicato locale, che aveva capito che quelle persone a bordo di un'auto anonima erano in verità militari in borghese. In questo modo, dunque, sono scattate le manette nei suoi confronti. Accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

L'uomo, che già in passato aveva avuto problemi con la legge, aveva deciso di mimetizzare la propria attività all'interno di una stanza di un bed and breakfast, convinto che in questo modo i suoi traffici sarebbero stati al sicuro. Era da qualche giorno che i militari dell'Arma avevano concentrato le proprie attenzioni su di lui: durante i fine settimana le visite si impennavano, soprattutto da parte di giovani in cerca evidentemente di "accendere" le proprie serate.

Sabato, quindi, è scattato il blitz: dopo aver fermato il pusher all'esterno del b&b è partita anche la perquisizione. Nella stanza sono stati sequestrati 73 grammi di cocaina e 37 grammi di sostanza da taglio. Oltre che bilancini di precisione e materiale per confezionare le dosi. Il 56enne custodiva anche 630 euro in contanti di piccolo taglio, provento di spaccio. Accompagnato in caserma, l'uomo è stato arrestato e portato in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento