Spacciava anche dai domiciliari, 20enne finisce in carcere: aveva oltre 50 clienti

Incastrato un pusher che aveva messo in piedi un giro d'affari nel Veneto orientale. E' stato arrestato

Era già stato arrestato con una piccola quantità di droga un mese fa. I carabinieri hanno tenuto sott'occhio i suoi movimenti, hanno contattato i suoi clienti e, alla fine, lo hanno smascherato. P.G., 20enne di Musile di Piave, aveva messo in piedi un piccolo business dello spaccio di droga che in poco più di un anno gli ha permesso di guadagnare quasi 30mila euro. Il giovane è stato arrestato nei giorni scorsi dai militari della stazione di Caorle, che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Rodolfo Piccin del tribunale di Pordenone. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle indagini è emerso che P.G. vendeva cocaina, marijuana e hashish e che tra giugno 2018 e ottobre 2019 avrebbe ceduto circa 2.400 dosi a una settantina di clienti, di cui una cinquantina erano quelli fissi e una decina minorenni. Le zone in cui si muoveva erano i comuni di Caorle, Musile di Piave e San Donà di Piave. Dopo l'arresto di qualche mese fa, il giovane era stato messo ai domiciliari e dalle verifiche degli investigatori è emerso che avrebbe continuato a spacciare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale fra una Punto e un camioncino, muore una ragazza

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cade in acqua lungo la Riviera del Brenta e perde la vita

  • Un motociclista morto in un incidente stradale

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento