rotate-mobile
Cronaca Camponogara

Zerman, controlli anti-droga: arrestato pusher veneziano, minore nei guai

All'esterno di un locale stava spacciando Mdma a due giovani. Il giovane si trova ora ai domiciliari a Camponogara. Denunciato anche un 16enne di Noale trovato con la droga

Controlli contro lo spaccio di stupefacenti da parte dei carabinieri di Mogliano nel parcheggio di un locale pubblico di Zerman. A finire nella rete un 18enne di Camponogara, M. P., ora ai domiciliari, e denunciato un 16enne di Noale, mentre un 19enne di Casale è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. I giovani sono stati controllati dai militari.

Il pusher si era avvicinato all'auto e stava smerciando la droga quando è stato sorpreso dai militari. In tasca aveva alcune dosi di mdma, 6,5 grammi di marijuana e anfetamine, un grammo di hashish e 170 euro in contanti. Nella sua abitazione è stata trovata dell'altra droga. Un altro giovane, 16 anni, residente a Casale sul Sile, è stato trovato a bordo dell'auto con tre grammi di marijuana, anfetamine e 180 euro in contanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zerman, controlli anti-droga: arrestato pusher veneziano, minore nei guai

VeneziaToday è in caricamento