rotate-mobile
Cronaca Castello / Campo Santa Maria Formosa

"Scende in campo" con più di un etto di "maria", preso a Venezia

Un 35enne di Campagna Lupia, domiciliato in centro storico, fermato vicino a Santa Maria Formosa. In tutto sequestrato mezzo chilo di droga

Nei giorni scorsi si è appartato con un cliente in una calle nei pressi del campo di Santa Maria Formosa. Purtroppo per lui, però, proprio in quel momento un 35enne di Campagna Lupia domiciliato in centro storico, era finito nel mirino di una pattuglia di carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Venezia. Il comportamento delle due persone ai militari è risultato subito strano e hanno quindi deciso di intervenire. I sospetti, poi, sono stati suffragati dal comportamento nervoso del veneziano.

A quel punto acquirente e venditore sono stati portati nella caserma di San Zaccaria per la perquisizione personale. Il 35enne nel giubbotto nascondeva otto involucri contenenti ognuno 20 grammi di marijuana. Un totale di 160 grammi. A quel punto le forze dell'ordine hanno esteso la perquisizione anche all'abitazione in cui abita il fermato, sequestrando altri 270 grammi di marijuana, oltre che alcune dosi inferiori di cocaina e di hashish.

In casa anche il classico kit dello spacciatore, compreso un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento dello stupefacente. Inevitabili le manette per il 35enne, che nel suo domicilio aveva anche 700 euro in contanti. Probabile provento dello spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scende in campo" con più di un etto di "maria", preso a Venezia

VeneziaToday è in caricamento