Cronaca Spinea

Spacciatore e cliente in giro in auto, multati. Pusher arrestato

Fermati dai carabinieri un 19enne, che è stato arrestato, e il suo cliente

Due giovani a bordo della stessa auto. E' bastato questo a far scattare l'alt dei carabinieri, impegnati nei servizi di controllo per far rispettare le limitazioni sugli spostamenti in vigore in questo periodo per l'emergenza Coronavirus. Quando hanno bloccato il veicolo, a Spinea, i militari hanno capito subito che oltre a un'uscita di casa ingiustificata c'era di più. 

E.L., 19enne albanese, che si è scoperto essere uno spacciatore, era insieme a un giovane di Martellago, suo cliente, tenuto sotto ricatto ormai da mesi per un debito non saldato. I carabinieri hanno perquisito entrambi, scoprendo addosso al pusher dieci grammi di cocaina e 285 euro in contanti. Il 19enne è stato arrestato. Entrambi sono stati sanzionati per la violazione del divieto Covid.19.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore e cliente in giro in auto, multati. Pusher arrestato

VeneziaToday è in caricamento