Controlli tra Campo Santa Margherita e San Pantalon, uno spacciatore denunciato

Nei guai un giovane straniero sorpreso con la droga. Potenziati i presidi dei carabinieri

I carabinieri lo hanno osservato a lungo, hanno notato i suoi movimenti sospetti e hanno deciso di controllarlo. Al momento della perquisizione, hanno scoperto che ci avevano visto giusto. Quel giovane, un 21enne di origine senegalese, era uno spacciatore. 

Il pusher è stato fermato nella notte tra sabato e domenica in una delle zone della «movida» di Venezia, nell'ambito di una serie di controlli tra Campo Santa Margherita e San Pantalon. Il 21enne, irregolare sul territorio nazionale, con lui aveva circa 15 grammi di marijuana già suddivisa in dosi. Per questo è stato denunciato. La droga è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I benefici della cyclette, un attrezzo per tornare in forma in poco tempo

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Cocaina e 70mila euro in casa: un altro arresto a Chioggia

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Cardiologie aperte: screening e visite gratuite all'ospedale di Mirano

  • Rapina in centro a Mira, pistola contro la cassiera e fuga con i soldi

Torna su
VeneziaToday è in caricamento