Cronaca Via Giuseppe Mazzini

Lo fermano e si dimostra nervoso: i carabinieri gli trovano la droga

Un 32enne padovano è finito nei guai mentre stava transitando venerdì per Dolo. Nella tasca interna del giubbotto aveva 25 grammi di marijuana

A metterlo nei guai è stato il nervosismo che ha dimostrato durante il controllo dei carabinieri della tenenza di Dolo. L'atteggiamento di chi, nonostante cercasse di ostentare tranquillità, aveva invece qualcosa da nascondere. I militari dell'Arma venerdì sera ci hanno visto giusto.

Verso le 22.30, infatti, hanno fermato una Renault Clio che transitava in via Mazzini, la strada principale del paese. A bordo un 32enne padovano, M.L., con precedenti specifici. Paletta rossa d'ordinanza in bella vista e Alt intimato dai carabinieri. Visto il curriculum dell'uomo e il suo comportamento, le forze dell'ordine hanno deciso di approfondire i controlli. Sia nell'auto che sulla persona fermata.

Il motivo che teneva il 32enne sulle spine, di conseguenza, è stato presto scoperto: un sacchettino che il padovano nascondeva nella tasca interna del giubbotto con all'interno 25 grammi di marijuana. Troppo per un utilizzo "personale". La serata per il 32enne si è quindi conclusa nel modo peggiore: inevitabile per lui una denuncia per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo fermano e si dimostra nervoso: i carabinieri gli trovano la droga

VeneziaToday è in caricamento