menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecstasy al Muretto di Jesolo, pusher preso in flagrante

Un 23enne bloccato dai carabinieri la notte di Ferragosto. In macchina aveva un coltello di tipo proibito

Ecstasy in discoteca. Lo hanno scoperto i carabinieri della stazione di Jesolo, impegnati in specifiche attività antidroga sul litorale la notte di Ferragosto. Le verifiche, eseguite in abiti civili, si concentrano anche nei principali locali notturni, ed è stato al Muretto che i militari dell'Arma si sono imbattuti in un evidente episodio di spaccio. Un giovane è stato notato mentre cedeva ad alcuni ragazzi delle pastiglie, ricevendo soldi in cambio.

Denuncia

A quel punto il sospetto è stato perquisito e trovato in possesso di una pasticca e mezzo di ecstasy, quindi identificato per K.E., 23enne albanese residente in provincia di Treviso e pregiudicato. I controlli sono proseguiti all'interno della sua auto, dove era conservato un coltello a serramanico di tipo proibito. La lama è stata sequestrata, mentre al 23enne è toccata una doppia denuncia per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e porto abusivo di arma da taglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Attualità

Giorno della Memoria 2021: il calendario delle iniziative

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento