rotate-mobile
Cronaca Jesolo / Piazza Giuseppe Mazzini

Spacciavano vicino a piazza Mazzini, quattro pusher in manette a Jesolo

Due donne e due uomini, residenti a Verona, sono stati fermati dagli agenti del commissariato della località dopo essere stati sorpresi con 68 grammi di hashish e 12 grammi di cocaina

Erano "in trasferta" da qualche tempo a Jesolo, con ogni probabilità per le opportunità che l'arrivo dei turisti nella località balneare dischiude per il traffico di sostanze stupefacenti. F.I., 36 anni, nato a Napoli, I.F., nata a Verona, A.L., 34 anni, marocchino, L.L., 27 anni, marocchina, tutti residenti a Verona, sono stati arrestati nella notte tra sabato e domenica dagli agenti del commissariato di Jesolo per detenzione di droga ai fini di spaccio.

I quattro, infatti, sono stati intercettati dai poliziotti mentre si trovavano di fronte a un locale in zona piazza Mazzini. Nel momento in cui gli agenti si sono avvicinati per un controllo, due del gruppo hanno tentato di liberarsi di alcuni involucri in cellophane gettandoli a terra. Gli stessi contenevano cocaina e hashish.


Complessivamente sono stati sequestrati hashish (68,3 grammi), cocaina (circa 12 grammi) e 10 grammi di mannite, una sostanza da taglio. Inevitabili le manette. I due uomini sono stati accompagnati al carcere di Santa Maria Maggiore, mentre le donne alla casa circondariale femminile della Giudecca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano vicino a piazza Mazzini, quattro pusher in manette a Jesolo

VeneziaToday è in caricamento