Domenica, 21 Luglio 2024
Spaccio / Scorzè

Cocaina in auto e in casa: coppia in arresto

La polizia li ha intercettati a Campodarsego e poi esteso la perquisizione nella loro abitazione a Scorzè

La polizia della questura di Padova ha arrestato una coppia di presunti pusher intercettata a bordo di un'auto. Lui di 23 anni, lei di 27, entrambi incensurati, sono stati controllati dagli agenti della squadra mobile a tarda sera a Campodarsego, in una zona dove i residenti avevano segnalato da settimane alcuni movimenti sospetti.

Gli agenti avrebbero trovato dapprima degli involucri di droga sul sedile del conducente, per un peso di 10 grammi. Poi le verifiche si sono estese al resto dell'auto e alla passeggera, compagna convivente del conducente. Lei avrebbe ammesso di avere altra cocaina e l'avrebbe estratta dal reggiseno: altri venti dosi, per circa 27 grammi. Il resto è stato trovato nell'abitazione dei due, a Scorzè: altri 55 grammi della stessa sostanza, oltre a bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e un taccuino con annotati nomi e cifre relativi ai clienti. Inoltre, alla ragazza sono stati sequestrati più di mille euro in contanti.

I due sono stati  arrestati e, su disposizione del pm di turno, trattenuti nelle camere di sicurezza della questura in attesa di convalida e del giudizio direttissimo, celebrato sabato. Il giudice ha inflitto ad entrambi la pena di 10 mesi e 20 giorni di reclusione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina in auto e in casa: coppia in arresto
VeneziaToday è in caricamento