menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stupefacente sequestrato

Lo stupefacente sequestrato

Lotta alla droga, arrestati due giovani pusher a Jesolo e San Donà

Un 22enne e un 18enne sono stati scoperti dai carabinieri della provincia nel corso di due distinte operazioni che hanno interessato il territorio

Due persone sono state arrestate in due operazioni antidroga dai carabinieri di San Donà di Piave e Jesolo. In carcere è finito un albanese, E.K., 22 anni, residente a San Donà di Piave, trovato con mezzo etto di cocaina. A Jesolo invece è stato arrestato D.V., 18 anni, di Venezia, sorpreso a spacciare ecstasy ad un bellunese all'interno di una discoteca.

COCAINA - I militari, da alcuni giorni, avevano il sospetto che il giovane albanese, noto come “Emiliano”, fosse al centro dello spaccio di cocaina tra San Donà, Musile e Fossalta di Piave, comune quest'ultimo in cui aveva fatto base in un esercizio pubblico. Dopo una serie di accertamenti che hanno avvalorato i sospetti, l'Arma è intervenuta dopo che l'albanese e un connazionale si sono incontrati con alcuni giovani in un bar di Fossalta. Fermata l'auto con a bordo i due stranieri, i carabinieri hanno trovato addosso al giovane un involucro in cellophane termosaldato contenente cocaina. Oltre allo stupefacente, il giovane aveva con sé 1.760 euro. Altra cocaina per un peso di 50 grammi è stata invece trovata a casa dell'indagato.

ECSTASY - È stato il personale di sorveglianza del locale ad accorgersi invece che il ragazzo veneziano aveva ceduto qualcosa ad un coetaneo mentre stavano ballando, ricevendo del denaro in cambio. Cosi lo hanno fermato ed hanno chiamato i carabinieri di Jesolo. Il ragazzo ha poi ammesso le sue responsabilità consegnando agli investigatori un grammo e mezzo di ecstasy e 190 euro, denaro che aveva ricevuto spacciando droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento