Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via del Perer

Bloccato nel sottopasso ferroviario, poi la perquisizione in casa: trovato 1 etto di "maria"

Un 53enne denunciato a San Donà dai carabinieri intervenuti su segnalazione dei residenti

Il viavai nei dintorni della stazione insospettisce i residenti, che allertano i carabinieri per chiedere di verificare l'esistenza di un giro di spaccio nella zona. Operazione nella giornata di mercoledì dei militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Donà, che hanno predisposto un servizio di controllo allo scalo ferroviario, per la precisione sul lato del parcheggio di via del Perer e nel sottopasso.

Nel corso del pattugliamento i carabinieri hanno notato la presenza di un soggetto già conosciuto: P.M., 53enne italiano senza fissa dimora, con precedenti a carico e noto per essere un assuntore di droghe. L'uomo è stato fermato e fin da subito ha manifestato una forte agitazione, facendo aumentare i sospetti a suo carico. Una prima perquisizione personale ha dato esito negativo. Ma nella sua abitazione, sempre a San Donà, le cose sono andate diversamente.

Qui sono saltate fuori alcune "sorprese": nascosta in un sacchetto è stata trovata marijuana per un peso di circa 100 grammi, oltre ad un bilancino di precisione. Il tutto è stato sottoposto a sequestro, mentre il 53enne, al termine degli accertamenti di rito, è stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccato nel sottopasso ferroviario, poi la perquisizione in casa: trovato 1 etto di "maria"

VeneziaToday è in caricamento