menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Spallone" nei guai: sorpreso con mezzo milione di euro in contanti

Il viaggiatore è stato controllato all'aeroporto Marco Polo dagli operatori della Dogana e della guardia di finanza. Sequestro da 310.030 euro

Nell'ambito dell'attività di contrasto agli illeciti valutari, i funzionari dell'Ufficio delle Dogane Venezia, in servizio presso l'Aeroporto Marco Polo"'di Tessera, hanno scoperto, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, un passeggero di nazionalità turca in arrivo da Istanbul con 630.060 euro in contanti nel proprio bagaglio.

Nel rispetto della normativa, che stabilisce l'obbligatorietà della dichiarazione doganale per i trasferimenti di denaro contante pari o superiore alla soglia di 10mila euro, si è proceduto al sequestro del 50% dell'eccedenza, per un importo di 310.030 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento