menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sparatoria al bar di Castello, 14 anni per il gondoliere armato

Fece fuoco contro il barista per vendicarsi di uno spritz di troppo segnato sul suo conto, ora dovrà pagare ben 15mila euro di provvisionale

Quattordici anni, per un tentato omicidio aggravato dai futili motivi. È questa la condanna per il 34enne ex gondoliere che lo scorso settembre aveva sparato contro il cameriere del “Bar…collo di Modi” di via Garibaldi, a Venezia, per uno spritz di troppo messo in conto. Come riportano i quotidiani locali, il 34enne in quel momento era sotto l’effetto della cocaina ma questa per il Pm non deve essere stata considerata un’attenuante.

LE DUE CAMPANE - Secondo l’accusa l’ex gondoliere già in altre occasioni aveva tirato fuori troppo facilmente la pistola, per minacciare qualcuno oppure per sparare fuori dalla finestra. La difesa invece continuava a sostenere che l’aggressore in realtà sarebbe un altro, completamente travisato e dunque non riconoscibile. Telecamere non c’erano, l’unica cosa certa è che quell’assurda sparatoria avrebbe potuto costare la vita ad un cameriere egiziano colpito al collo dalla pallottola. Per la difesa riconoscimenti e testimonianze non erano attendibili, visto che l’aggressore aveva solamente gli occhi scoperti. “Il nostro assistito non ha alcuna caratteristica particolare che lo rende identificabile” avevano spiegato, chiedendo l’assoluzione per non aver commesso il fatto o, in subordine, la derubricazione in lesioni volontarie.

LA SCELTA DEL GIUDICE – La sentenza è arrivata mercoledì, alle 18, dopo due ore e mezza di camera di consiglio. Il tribunale ha deciso che il risarcimento complessivo sarà stabilito con un nuovo giudizio dai giudici civili, ma nel frattempo dovrà essere versata una provvisionale alla parte offesa di quindicimila euro. La giustizia veneziana ha quindi creduto alla versione dell'accusa, riconoscendo il responsabile e persino il movente, ovvero la lite a causa di uno spritz versato a terra e comuque messo in conto dal barista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento