Cronaca

Sparito l'omaggio degli ecologisti dal parco

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday
Riceviamo e pubblichiamo:
"Portogruaro (VE), 26 Novembre. Ennesimo atto contro La Foresta Che Avanza, gruppo ecologista di CasaPound Italia.
La Foresta Che Avanza domenica aveva piantato un albero nell'aiuola davanti al palazzetto comunale di Concordia Sagittaria, azione compiuta simultaneamente in decine di città italiane, per festeggiare la Festa Dell'Albero.
"Siamo molto dispiaciuti nel constatare che qualcuno si sia premurato di levare l'albero che avevamo piantato, che sicuramente non dava fastidio a nessuno ma anzi, contribuiva a rendere più bello il paesaggio concordiese." dichiara Alessandro De Vecchi, responsabile regionale della Foresta Che Avanza Veneto.
"In un periodo storico in cui avere degli ideali e dei principi sembra anacronistico, i nostri militanti avevano omaggiato questa ricorrenza piantando un albero a proprie spese. Evidentemente a qualcuno dava fastidio che a fare un'azione ecologista non fosse lui o i soliti noti che si spacciano per democratici, salvo poi dimostrare nella quotidianità l'esatto contrario." continua De vecchi, che conclude "Speriamo che l'albero asportato sia stato piantato altrove, se non altro per l'albero che non ha alcuna colpa. La nostra promessa è quella che provvederemo a piantarne un altro".

Alessandro De Vecchi,
Responsabile Regionale La Foresta Che Avanza Veneto
www.laforestacheavanza.org"

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparito l'omaggio degli ecologisti dal parco

VeneziaToday è in caricamento