Spazzamare, una giornata di immersioni per ripulire i fondali dai rifuti

È in programma l'8 giugno in collaborazione con le capitanerie di porto. Per il Veneto l'iniziativa si svolgerà a Chioggia

Lunedì 8 giugno, in occasione della giornata mondiale degli oceani, si svolge l’operazione Spazzamare, «la più importante giornata di pulizia dei fondali mai realizzata in Italia», organizzata congiuntamente dal progetto europeo Clean Sea Life e dalle capitanerie di porto. I sommozzatori di una quarantina di centri immersione e i cinque nuclei subacquei della capitaneria di porto, armati di sacchi e palloni di sollevamento, si immergeranno in darsene e porticcioli di tutte le regioni costiere d’Italia per liberare i fondali dai rifiuti. Gli oggetti recuperati saranno catalogati, pesati e poi smaltiti grazie alla collaborazione degli enti locali. In Veneto prenderà parte all'iniziativa Isamar Diving Center, coadiuvato da Abissi Underwater Photo Venice e supportato dalla capitaneria di porto di Chioggia e da Veritas per l’asporto e lo smaltimento degli scarti. Assonautica Italiana supporta l'iniziativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eleonora de Sabata, portavoce del progetto, commenta: «Ringraziamo di cuore i diving center e le centinaia di subacquei che dedicheranno le prime, agognate immersioni dopo il lockdown non al divertimento ma alla tutela del mare, e gli enti locali che assicureranno lo smaltimento dei rifiuti. Ma la battaglia contro il mare di plastica si deve combattere a terra, riducendo il più possibile la produzione di rifiuti. Prima che arrivino a mare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento