menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplosione nella notte, salta lo sportello bancomat: ladri in fuga a mani vuote

La deflagrazione attorno alle 3.30 tra martedì e mercoledì a Campolongo Maggiore. Colpo a vuoto ma nessuna traccia dei criminali. Carabinieri sul posto per avviare le indagini

L'esplosione rompe il silenzio della notte a Campolongo Maggiore. A essere preso di mira è lo sportello bancomat della filiale Intesa San Paolo, all'angolo tra via Ettore Majorana e la centrale via Roma. Le cose, però, non sono andate come era nelle intenzioni dei criminali: nonostante la potenza della deflagrazione, infatti, l'apparecchio ha retto e i malviventi non sono riusciti a ottenere i contanti presenti all'interno.

Immediato è scattato l'allarme, ma altrettanto repentina è stata la fuga dei predoni. Erano circa le 3.30 della notte tra martedì e mercoledì. I carabinieri sono giunti sul posto nei minuti successivi, constatando quanto accaduto e dando il via alle indagini e alle ricerche dei responsabili del gesto. Dei banditi però ormai non c'era più traccia. Non è escluso che le immagini del sistema di videosorveglianza possano contribuire a dare loro un volto e un nome.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento