Cronaca Mussetta

Aiuto per gay e lesbiche, nasce lo sportello Lgbt del Veneto orientale

L'iniziativa dopo alcuni atti di vandalismo nei confronti di un locale gay friendly della zona. A disposizione un numero di cellulare contattabile tutto il giorno e una sede a Mussetta

Nasce lo sportello Lgbt del Veneto orientale. Un'iniziativa che intende combattere l'omofobia e tutte le forme di discriminazione che deve sopportare chi suo malgrado viene considerato "diverso". La struttura intende quindi costituire una forma di sostegno per gay, lesbiche, trans e bisex dopo alcuni episodi di intolleranza che si sono verificati anche nel Veneziano.

Come riporta La Nuova Venezia, l'iniziativa parte dal gestore di un locale di San Donà divenuto bersaglio di vandalismi e intimidazioni per aver organizzato feste e iniziative dedicate soprattutto a omosessuali. Giovedì prossimo riunione operativa con il direttore generale dell'Asl del Veneto orientale e l'associazione Agedo. A disposizione ci sarà anche un numero di supporto contattabile tutto il giorno (366/3422356) e una sede a Mussetta di San Donà di Piave, in via Garibaldi, all'uscita del sottopasso della località veneziana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiuto per gay e lesbiche, nasce lo sportello Lgbt del Veneto orientale

VeneziaToday è in caricamento