menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Start up e nuove imprese: un percorso di formazione e assistenza per imprenditori

Sportello nuova impresa è il progetto della Camera di commercio di Venezia e Rovigo per incentivare la nascita di nuove aziende in tutto il territorio del Delta Lagunare

Sono 75 le start up presenti oggi nell’area delta lagunare secondo i dati elaborati dal Servizio studi statistica della camera di commercio Venezia e Rovigo. Un dato che l’ente camerale ha intenzione di far crescere, incentivare e ramificare su tutto il territorio, grazie a servizi come quello dello Sportello nuova impresa, coordinato da Camera Servizi Srl, che a partire da febbraio fino a giugno offrirà un servizio integrato di informazione, formazione, assistenza tecnica ed accompagnamento all’imprenditorialità per aspiranti imprenditori e imprenditrici.

Il percorso, che prenderà il via lunedì 8 e 15 febbraio dalle 10 alle 13 nella sede camerale di Marghera e Mestre, con i primi incontri di orientamento, si svilupperà poi a partire dal mese di marzo in un programma in cinque fasi. Nella prima, di 32 ore, i 30 aspiranti imprenditori selezionati sulla base di precisi requisiti motivazionali, competenze e coerenza del progetto parteciperanno a sessioni teoriche e pratiche di laboratorio per valutare la fattibilità della propria idea.

Nella seconda fase, invece, verranno accompagnati alla redazione del business plan e all’individuazione di forme di finanziamento adeguate. Durante la terza fase verranno illustrati i servizi a sostegno della costituzione d’impresa con la possibilità di usufruire di consulenze da parte di professionisti specializzati come commercialisti, consulenti del lavoro e notai, utili alla costituzione di una vera e propria impresa per l’iter da svolgere nelle procedure d’avvio e nella forma giuridica.

Dalle prime tre fasi i partecipanti rimarranno in 6 e verranno accompagnati all’accesso al credito e alla finanziabilità, cercando di favorire e promuovere l’incontro e il contatto con le banche e gli altri potenziali finanziatori. Nell’ultima fase di supporto alla start up i candidati verranno accompagnati individualmente nella post-costituzione per i primi mesi di vita. Questa fase servirà per la messa a punto del “core business” della neo-impresa, ma soprattutto per lavorare sugli spunti di crescita. Le domande dovranno essere compilate e spedite via mail a servizionuovaimpresa@dl.camcom.it entro il 18 Febbraio 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento