Stage di lavoro in 18 aziende della zona, 200 le domande già arrivate

Contratto di 500 euro per la formazione di pasticceri, operai, camerieri, sarti e fioristi: partono i colloqui aperti anche agli over 40. Due le cooperative coinvolte: Sumo e Coges

Uno stage di lavoro rivolto ad operai, sarti, fioristi, cuochi, camerieri. Diciotto i posti disponibili per 500 euro al mese: le domande pervenute per partecipare al bando del Comune di Venezia per ora sono 200. E a partecipare, come è facile ipotizzare, sono tutti: da chi ha perso il lavoro e ha oltre 40 anni, a chi è ancora giovane e pieno di speranze per il futuro. Le offerte sono arrivate da aziende del territorio che si possono permettere di predisporre il tirocinio formativo per una persona sola alla volta. Inizialmente, come segnala la Nuova, era stato avanzato il dubbio che fosse uno stratagemma per coprire il periodo di ferie estive, per di più coi soldi del Comune, dato che gli assegni da 500 euro escono dal municipio. Ma le associazioni di categorie si son affrettate a smentire le voci e a garantire la serietà delle società coinvolte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E allora si cominciano a fare gli scongiuri, visto che, dati alla mano, c'è una probabilità su due di arrivare ad un contratto di lavoro al termine del periodo di prova. Il 50%. Che fino a poco tempo fa sarebbe stata una percentuale che faceva gridare allo scandalo, ma ora si prende quello che viene, quello che c'è. Non ci sono schizzinosi, i "choosy", che ex ministri del Governo sospettavano si aggirassero in giro per uffici di collocamento, non ci sono più e, anzi, a Venezia non ci sono nemmeno mai stati. Nel bando del Comune si fa riferimento anche agli over 40: e fra poco loro, assieme agli altri partecipanti, cominceranno i colloqui conoscitivi nelle sedi delle cooperative Sumo e Coges, alle quali è stato dato l'onere e l'onore di portare avanti il progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Tagli capelli autunno 2020: tutte le tendenze per corti, medi e lunghi

  • Stivale sul parapetto di Scala Contarini del Bovolo: polemica sul post della Ferragni

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Camerieri pestano un collega in pizzeria, poi gli lanciano contro coltelli

  • Fiori d'arancio in casa Panatta: Adriano sposa la sua Anna a Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento